Accedi al sito
Serve aiuto?

2016 Casa Porporato in Via Ponsati a Volvera (prov. Torino)

 

          2016, Ristrutturazioni
Volvera (TO), Casa Porporato di Via Ponsati
 http://www.canavesiobruno-architetti.it/userfiles/image/Casa%20Porporato%20Ponsati/Copia%20di%20DSC00012.JPG
 http://www.canavesiobruno-architetti.it/userfiles/image/Casa%20Porporato%20Ponsati/porporato%20ponsati2.JPG
 
La casa Porporato di Volvera (TO) fa parte degli interventi di ristrutturazione. Il fabbricato oggetto di intervento, è di un vecchio edificio a cortina nel centro del paese, che si affaccia sulla via principale. L'immobile era originariamente una cascina a doppia manica, con abitazione e depositi nella manica principale e antistante tettoia.
La porzione oggetto di ristrutturazione fa parte di una manica più ampia di un edificio rurale che si prolunga all'interno del cortile di proprietà, dove trova posto una tettoia e un grande orto in cui vengono ancora coltivati gli ortaggi per tutta la famiglia.
Nel tempo il fabbricato è stato modificato e adeguato alle nuove esigenze lavorative e abitative. Infatti, dopo l'attività rurale, ha ospitato una falegnameria e l'abitazione dei proprietari. Attualmente la falegnameria è stata chiusa e la sua destinazione è solamente più residenziale.
Nella ristrutturazione molta attenzione è stata posta alla distribuzione interna degli ambienti, nel rispetto delle esigenze della proprietà. Il piano terreno ospita la zona giorno, con i servizi e il piano primo la zona notte con il bagno. Il rifacimento della scala interna ha consentito di studiare una nuova distribuzione interna degli spazi, dando la possibilità alla zona notte di beneficiare di una nuova distribuzione e anche di un bagno al piano primo.
Particolarmente impegnativo è stato lo studio della facciata sulla via Ponsati dove si è cercato di dare una personalità all'intervento, con uno studio di bucature sul prospetto che ha valorizzato la preesistenza, l'obbiettivo perseguito è stato quello di interpretare la tradizione in chiave contemporanea  e personalizzare l'intervento.
Il risultato estetico cercato è stato ottenuto asportando dalla facciata il vecchio rivestimento in pietra e creando una bugnatura che ha interessato tutto il piano terra, la strombatura delle finestre di diverse dimensioni e il camino aggettante hanno completato lo studio di facciata.
Il prospetto sul cortile è stato semplicemente riordinato, regolarizzando le aperture e gli affacci sul balcone, mantenendo una sobria tipologia e valorizzando alcuni elementi costruttivi presenti. I materiali utilizzati nella ristrutturazione sono stati scelti con attenzione e cura, al fine di evitare le problematiche legate all'umidità di risalita e condensa, sono stati infatti previsti vespai areati ed intonaci deumidificanti a base calce al piano terra, oltre ad isolamenti termici nel sottotetto.

Progettisti:
Arch. Liliana Canavesio, Arch. Valter Bruno, Arch. Andrea Bruno


Scopri altri progetti!
Torna all'elenco Cronologico
Torna all'elenco Tipologico