Accedi al sito
Serve aiuto?

1997 Casa Osiliero-Spinello a Volvera (prov. Torino)

 

          1997, Ristrutturazioni
Volvera (TO) - Casa Osiliero Spinello
 
  
 
Il fabbricato oggetto di recupero edilizio era una tettoia deposito chiusa da tre lati in muratura di mattoni pieni con manto di copertura in coppi, ed orditura del tetto in legno. Il tipo di intervento previsto è stato quello di ristrutturazione edilizia, ampliamento e di sopraelevazione. L’intervento è consistito quindi nella chiusura del quarto lato della tettoia ancora aperto a cui è stato aggiunto il vano scala esterno e il porticato con il barbeque per il pranzo all’aperto, collocato lateralmente all’abitazione, al di sotto del quale è stata ricavata una scala che da accesso ad un locale seminterrato destinato a deposito. Il vano scala che collega il piano terreno con il piano primo e sottotetto è stato realizzato con mattoni piani vecchi fatti a mano e recuperati dalla demolizione di un fabbricato esistente sull’area, la scelta del recupero è stata quella di armonizzare il corpo del vano scala con i particolari e con i pilastri esistenti posti sugli spigoli del fabbricato. L’estrema semplicità dell’edificio è impreziosita dai bowindow e dal balconcino trinagolare, oltre che dal vano scala che spezzano la semplicità planimetrica dell’abitazione. La forma scelta per la realizzazione del vano scala è quella di una vecchia canna fumaria di una fornace sita non distante dal fabbricato oggetto d’intervento ed ora demolito. Il progetto con un’insieme sistematico di opere di ristrutturazione ha trasformato la tettoia in un’abitazione, con la zona giorno a piano terreno, composta da soggiorno-cucina e bagno e la zona notte al primo piano, con tre camere da letto e due servizi.

Progettisti:
Arch. Liliana Canavesio, Arch. Valter Bruno


Scopri altri progetti!
Torna all'elenco Cronologico
Torna all'elenco Tipologico